Ci proponiamo come acceleratore dei processi burocratici, mediando la fornitura di servizi legali e contrattuali, fornendo piattaforme di compliance, tracciabilità, razionalizzazione di filiera e territorio.

E’ questa la proposta innovativa e ad alto contenuto tecnologico che vogliamo mettere a disposizione, nella convinzione che le ICT siano una strada importante da percorrere per il rilancio sostenibile dell’economia italiana.

In questo ambito ci proponiamo quali partner strategici a una vasta platea di soggetti, enti, cittadini, professionisti e imprese, per rendere più smart il territorio e il vivere economico quotidiano, in Italia e all’estero.

Se il fisco italiano si colloca al primo posto al mondo dell’indagine OCSE per quanto attiene l’informatizzazione dei servizi, pari al 100%, con il solo contributo di un 3,9% delle risorse disponibili, lo deve anche e soprattutto ai professionisti come noi, che da oltre un decennio mettiamo Agenzia delle Entrate, Ufficio del Registro delle Imprese, INPS, INAIL, Dogane, ecc., nelle condizioni di poter entrare in possesso di un bacino enorme di dati, in formato elaborabile, di cittadini ed imprese.

Lo abbiamo fatto, in qualità di intermediari della Pubblica amministrazione, sostenendo a nostre spese i costi di adeguamento di attrezzature elettroniche, di collegamenti web, di dispositivi elettronici di sottoscrizione ed autenticazione, di formazione del personale, senza poter ricevere, di contro, alcun riconoscimento per ciò che quotidianamente facciamo sostanzialmente sostituendoci ad un fallimento operativo del settore pubblico.

In questi anni i professionisti hanno dovuto far fronte non solo alle continue esigenze della Pubblica amministrazione, ma hanno, di fatto, integrato il proprio sapere con nuove conoscenze in campo tecnologico. L’informatica si è affiancata, al diritto societario, al diritto tributario, alle scienze economico-contabili, al diritto del lavoro. Sapersi destreggiare con un dispositivo di firma digitale, con una PEC, con i siti web della Pubblica amministrazione, è diventato un bagaglio cognitivo indispensabile per chi è al servizio delle imprese.

Essere pronti a fronteggiare le nuove tecnologie e a saperle gestire ci permetterà anche di essere più efficienti, più veloci, più performanti e più capaci ad affrontare le sfide del presente e del futuro.

In particolare per imprese e professionisti mettiamo a disposizione una serie di servizi mirati, a titolo esemplificativo dalla piattaforma bandi alla gestione on line di pratiche amministrative, compresa la gestione dell’apprendistato, le comunicazioni on line, le segnalazioni amministrative quali le segnalazioni di incremento occupazionale per l’ottenimento di deduzioni e facilitazioni fiscali.

Per i cittadini, che già ci conoscono per i servizi tradizionali di dichiarazione (Unico, Modello 730, ISEE) e consulenza fiscale (IMU, SUCCESSIONI), offriamo un ampio ventaglio di servizi denominato “Sportello Facile”, con la possibilità di gestire modulistica on line, autocertificazioni, prenotazioni di appuntamenti presso le strutture pubbliche comunali, l’Agenzia delle Entrate, l’Agenzia di riscossione, gli enti previdenziali, il centro per l’impiego.

Per gli enti, siamo disponibili a verificare potenziali collaborazioni in ambiti specifici (p.e. isee modificato o fattore famiglia, in collaborazione con lo spin off ELL del Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Verona, di cui siamo stati soci fondatori), e generici (banche dati, contratti elettronici, gestione dei lavoratori di pubblica utilità, gestione del servizio civile, gestione dell’albo fornitori, servizi per il personale, gestione dell’anagrafe delle aziende agricole, analisi di impatto dell’insediamento di imprese, assistenza nell’accesso alla finanza agevolata).