Supportiamo l’incremento e la circolazione del capitale monetario grazie agli strumenti di facilitazione dell’accesso al credito, alla finanza agevolata, alle buone pratiche e ai processi di ottimizzazione.

La crisi globale economica e finanziaria che ha caratterizzato questo inizio di millennio e prima ancora l’avvento degli accordi di Basilea nei diversi step successivi costringe le banche ad aumentare le proprie riserve patrimoniali, nonché ad effettuare sulla base di affidamenti specifici ed automatizzati le proprie scelte di finanziamento. In questo contesto, le imprese capaci di reagire in maniera attiva al mutamento potranno lucrare un vantaggio competitivo in termini di costo del capitale di debito e contenimento del rischio di liquidità.

Guidiamo l’azienda cliente al monitoraggio continuo dei propri parametri alla base della valutazione di rating, sia andamentali che di bilancio e di cornice.

Forniamo l’accesso profilato alla nostra piattaforma bandi e finanza agevolata, in modo da mettere le aziende clienti nella condizione di massima e tempestiva informazione sulle opportunità aperte e disponibili, in relazione alle caratteristiche aziendali e ai piani operativi e strategici.

Proponiamo l’ingresso in piattaforme di rete per facilitare l’accesso a bandi e agevolazioni europei, internazionali, ministeriali, regionali o privati, riservati a soggetti che si impegnano a mantenere specifici parametri di fair play finanziario.

Questo per accelerare e potenziare la possibilità non solo di accesso, ma anche e soprattutto di rendicontazione dei bandi, fattore critico sempre più importante di successo.